L'uso di MCB è molto diffuso negli ambienti domestici, commerciali e industriali. In questo articolo vengono illustrate le principali applicazioni degli interruttori miniaturizzati. Inoltre, accenneremo brevemente alla funzione di un MCB per darvi un'idea del suo funzionamento e del motivo per cui trova un uso così ampio (e variegato).

Qual è la funzione di un MCB?

Funzione dell'MCB
Funzione dell'MCB
Risorse: https://youtu.be/Unh99Qn7CmI

Prima di parlare delle diverse applicazioni degli interruttori miniaturizzati, spieghiamo brevemente il loro funzionamento e la loro funzione. In breve, gli MCB sono rilevamento di corrente dispositivi che proteggono un circuito elettrico da danni dovuti a cortocircuiti e sovraccarichi.

Quando un MCB rileva una corrente superiore al valore nominale, interviene (o apre) il circuito difettoso. Questo impedisce un ulteriore flusso di corrente e protegge il circuito da eventuali danni. Le funzioni degli interruttori miniaturizzati sono riassunte di seguito.

  • Per proteggere dai sovraccarichi: Gli MCB sono progettati per intervenire automaticamente e proteggere il cablaggio dal surriscaldamento e da possibili incendi.
  • Per proteggere dai cortocircuiti: Gli interruttori miniaturizzati scattano anche quando rilevano un cortocircuito, proteggendo così il circuito da ulteriori danni.
  • Per isolare: In alcuni casi, può essere necessario isolare un particolare circuito per la manutenzione o la riparazione. A questo scopo si possono utilizzare gli MCB. Offrono un modo semplice per interrompere il circuito senza dover scollegare i fili.

Gli MCB possono essere ripristinati dopo l'intervento e il circuito può essere nuovamente utilizzato. Questa utile funzione evita che gli impianti elettrici debbano essere spenti per lunghi periodi di tempo, il che può essere spesso dannoso e costoso.

Applicazioni degli interruttori miniaturizzati

Applicazioni degli interruttori miniaturizzati
Applicazioni degli interruttori miniaturizzati
Risorse: https://youtu.be/FIdduYHYwHQ

L'applicazione degli interruttori miniaturizzati spazia dal settore domestico a quello industriale. In tutte queste situazioni, il dispositivo aiuta a proteggere i circuiti collegati da guasti elettrici. Gli usi più comuni degli interruttori miniaturizzati sono quelli elencati di seguito.

1. MCB per circuito di illuminazione

Una delle applicazioni più comuni degli MCB è quella dei circuiti di illuminazione domestici. Questi dispositivi sono utilizzati per proteggere il circuito da sovraccarichi e cortocircuiti.

Illuminazione fluorescente è un esempio comune di illuminazione che viene tipicamente protetta da un MCB. In queste applicazioni, l'interruttore è solitamente installato nel quadro di distribuzione.

2. MCB per il circuito di riscaldamento

Un'altra applicazione comune degli interruttori miniaturizzati è la protezione dei circuiti di riscaldamento. Questi dispositivi sono utilizzati per proteggere il circuito dai danni causati dalle fluttuazioni di potenza durante l'uso.

Riscaldatori per ambientiGli scaldacqua e i riscaldatori a immersione sono tutti comunemente protetti con l'installazione di MCB nei loro circuiti. In queste applicazioni, l'MCB è del tipo normale ad azione rapida.

3. MCB per il motore

In ambito industriale, gli MCB sono comunemente utilizzati per la protezione dei motori. Questi dispositivi sono utilizzati per proteggere i motori e i loro circuiti da danni dovuti a sovraccarichi o a improvvise fluttuazioni di valuta.

Gli MCB possono essere utilizzati per proteggere motori monofase e trifase. Nella maggior parte dei casi, l'MCB per la protezione del motore è installato nel pannello di controllo della macchina che il motore alimenta.

4. MCB per il fornello

Gli apparecchi di cottura, come le stufe e i forni elettrici, utilizzano in genere correnti elevate quando sono in funzione. Per questo motivo, sono spesso protetti dall'installazione di MCB.

Questi dispositivi aiutano a prevenire danni all'apparecchio e al circuito a causa di improvvisi sbalzi di tensione o fluttuazioni. Nella maggior parte dei casi, l'MCB di un fornello e di altri elettrodomestici viene installato nel scheda di distribuzione.

5. MCB per inverter CA

Solare fotovoltaico (FV) stanno diventando sempre più popolari, sia in ambito domestico che commerciale. Questi sistemi utilizzano pannelli solari per convertire la luce del sole in energia elettrica.

Per proteggere l'impianto fotovoltaico da danni dovuti a sovraccarichi o cortocircuiti, un interruttore magnetotermico solare viene classificato e utilizzato in base alla corrente massima che l'impianto può produrre.

6. MCB per doccia elettrica

Un altro esempio di applicazioni comuni degli interruttori miniaturizzati è il loro utilizzo nelle docce elettriche. Questi apparecchi sono spesso protetti da MCB, poiché possono assorbire una grande quantità di corrente quando sono in funzione.

L'interruttore magnetotermico per una doccia elettrica è di solito un dispositivo sensibile e a sgancio rapido ed è dimensionato per i livelli di tensione e corrente specifici del circuito. In questo modo si garantisce la protezione della doccia da improvvisi sbalzi di tensione o fluttuazioni.

7. MCB per il condizionatore d'aria

Si tratta di un MCB comune per gli impianti elettrici domestici. Il suo scopo è quello di proteggere il circuito da danni dovuti a guasti imprevisti come la sovracorrente.

Poiché i condizionatori d'aria fanno parte di un sistema split, l'MCB viene solitamente installato nella scatola degli interruttori. Qui agiscono come dispositivi di commutazione o isolamento, garantendo al contempo la sicurezza delle persone e la protezione dei circuiti.

8. MCB per saldatrici

La saldatrice è un esempio comune di apparecchio che utilizza una quantità elevata di corrente. Per questo motivo, viene spesso protetta da un MCB. Ciò consente di evitare danni alla macchina o al circuito a causa di guasti improvvisi.

L'interruttore magnetotermico per una saldatrice deve essere adeguatamente dimensionato per la tensione e la corrente del circuito. In caso contrario, il dispositivo potrebbe non intervenire in caso di guasto o potrebbe intervenire troppo frequentemente, causando interruzioni del lavoro.

Altre applicazioni degli interruttori miniaturizzati

Altre applicazioni MCB
Altre applicazioni MCB
Risorse: https://youtu.be/YWjE-CipczU

L'elenco sopra riportato comprende le modalità di utilizzo più diffuse degli MCB. Non sono le uniche applicazioni: altri usi comuni degli interruttori miniaturizzati sono i seguenti:

  • MCB per apparecchiature da ufficio, quali computer, stampanti e fax
  • MCB per apparecchiature mediche, come macchine a raggi X e scanner per risonanza magnetica.
  • MCB per sistemi di sicurezza, quali allarmi antintrusione e telecamere a circuito chiuso
  • MCB per apparecchiature di telecomunicazione

Come si può notare, le applicazioni degli interruttori miniaturizzati sono molto varie. Oltre agli MCB per uso domestico, esistono anche molti tipi di MCB utilizzati in ambito commerciale e industriale.

Conclusione

Le applicazioni degli interruttori miniaturizzati sono molto varie. Questi dispositivi sono utilizzati in un'ampia gamma di contesti, da quelli domestici a quelli commerciali e industriali. Gli MCB svolgono un ruolo importante nella protezione dei circuiti e la loro corretta selezione e installazione sono essenziali per garantire la sicurezza dell'impianto elettrico. Se non siete sicuri del tipo di MCB più adatto alle vostre esigenze, consultate un elettricista qualificato.

Catalogo degli interruttori automatici di trasferimento IGOYE
it_ITItaliano