MCB di tipo B in una scatola di distribuzione domestica
MCB di tipo B in una scatola di distribuzione domestica
Risorsa: https://youtu.be/cGCkXtYhwd8

Vi capita spesso di imbattervi nei termini "MCB di tipo A", "MCB di tipo B" e così via, ma non avete idea del loro significato? Se sì, non preoccupatevi perché non siete i soli. Molte persone non sono a conoscenza dei diversi tipi di MCB. MCB (interruttori automatici miniaturizzati) e le loro funzioni.

In questo articolo tratteremo nel dettaglio gli MCB di tipo B. Parleremo anche del loro utilizzo, tra le altre cose. Per cominciare, cosa significa MCB di tipo B?

MCB di tipo B Significato

Per proteggere i circuiti elettrici a bassa tensione, viene spesso utilizzato l'interruttore magnetotermico di tipo B. L'interruttore interrompe il circuito prima di rilevare una corrente di guasto o sovracorrente. In questo modo si evitano eventuali danni al cablaggio o agli apparecchi dovuti a un sovraccarico di corrente o a un cortocircuito imprevisto.

MCB è l'acronimo di mini-interruttore e il tipo B MCB è solo uno dei tanti tipi disponibili. Come suggerisce il nome, un interruttore miniaturizzato è molto più piccolo dei tradizionali interruttori in aria presenti in alcuni impianti elettrici.

Gli interruttori miniaturizzati di tipo B appartengono a una classe di MCB classificati in base alle curve di intervento e alle caratteristiche di intervento. Gli sganci degli MCB di classe B sono caratterizzati da una risposta rapida alle correnti di cortocircuito, che rende l'interruttore altamente sensibile alle correnti di cortocircuito. guasti elettrici.

A proposito della curva dell'MCB di tipo B, ecco come si presenta rispetto ad altri interruttori miniaturizzati:

Curva di intervento dell'MCB di tipo B rispetto a quella di altri interruttori
Curva di intervento dell'MCB di tipo B rispetto a quella di altri interruttori
Risorsa: https://electrical-engineering-portal.com

Curva di intervento dell'MCB di tipo B

La curva MCB di tipo B è progettata per offrire protezione contro piccoli sovraccarichi e improvvise variazioni di corrente. Per questo motivo, questi tipi di interruttori miniaturizzati sono particolarmente adatti per le basse correnti elettriche. circuiti o carichi. Di seguito sono riportate ulteriori informazioni sulla curva di intervento di questi tipi di interruttori miniaturizzati:

La curva dell'MCB di tipo B è composta da due sezioni superiori, come si può vedere nel grafico, la curva di protezione termica. Questa curva è progettata per offrire protezione contro le sovracorrenti prolungate. La sezione inferiore del grafico è la curva di protezione magnetica, progettata per offrire protezione contro le variazioni improvvise di corrente, come i cortocircuiti.

Intervento termico MCB

La curva di protezione termica dell'interruttore magnetotermico con curva di tipo B è progettata per offrire un intervento ritardato per sovraccarico utilizzando una striscia bimetallica meccanismo di intervento. Tuttavia, se il sovraccarico si protrae, la protezione termica fa scattare l'interruttore.

Intervento magnetico MCB

La curva di intervento magnetico dell'MCB di tipo B mostra il comportamento dell'interruttore in caso di variazione improvvisa della corrente. La curva di intervento è progettata in modo tale che l'interruttore scatti per piccole variazioni di corrente. La curva di intervento dell'MCB di tipo B è progettata per offrire protezione contro i cortocircuiti.

Illustrazione delle caratteristiche e del meccanismo di intervento dell'MCB di tipo B
Illustrazione delle caratteristiche e del meccanismo di intervento dell'MCB di tipo B
Risorsa: https://www.youtube.com/watch?v=oYLIpN4RwEg

Caratteristiche di intervento degli MCB di tipo B

Un MCB di tipo B funziona rilevando la corrente che scorre nel circuito e scatta quando supera la soglia prestabilita. Il meccanismo di intervento è ottenuto mediante l'uso di una striscia bimetallica situata all'interno dell'MCB e di una bobina magnetica o di un solenoide.

Le caratteristiche di intervento degli MCB di tipo B sono riassunte di seguito:

  • L'MCB con curva di tipo B è normalmente costruito per intervenire da 3 a 5 volte la sua corrente nominale. Ciò significa che un interruttore da 10A interverrà quando la corrente supera i 30A-50A.
  • L'MCB di tipo B ha un tempo di intervento molto rapido per cortocircuitinell'intervallo compreso tra 0,04 e 13 secondi per sovraccarichi.
  • L'MCB di tipo B è progettato per proteggere cavi e conduttori dal surriscaldamento dovuto a condizioni di sovraccarico o cortocircuito. Non è adatto alla protezione di motori e trasformatori.
Utilizzo di MCB di tipo B in un quadro elettrico
Utilizzo di MCB di tipo B in un quadro elettrico
Risorsa: https://www.youtube.com/watch?v=M6kjS-_Ivp4

MCB di tipo B o di tipo C?

I due tipi più comuni di MCB sono il tipo C e il tipo B. Sebbene il loro funzionamento sia simile, alcune differenze fondamentali li rendono adatti ad applicazioni diverse.

L'MCB di tipo C è progettato per offrire protezione contro i sovraccarichi di grandi dimensioni, come quelli presenti nelle applicazioni industriali, il che li rende adatti ai circuiti con carichi induttivi e possibili correnti di spunto.

L'MCB di tipo B, invece, è progettato per offrire protezione contro piccoli sovraccarichi e improvvise variazioni di corrente. Questo li rende ideali per l'uso in circuiti con carichi resistivicome le luci non induttive e con una corrente di spunto bassa o nulla.

Quale utilizzare? La scelta di un MCB di tipo B o di tipo C dipende dall'applicazione. Se avete bisogno di un MCB per un circuito industriale con correnti elevate e carichi induttivi, un MCB di tipo C è la scelta giusta. Se invece avete bisogno di un MCB per un circuito domestico con carichi resistivi, un MCB di tipo B farà al caso vostro.

Uso degli MCB di tipo B negli impianti elettrici residenziali
Uso degli MCB di tipo B negli impianti elettrici residenziali
Risorsa: https://youtu.be/WNe1xHlI5i4

Impieghi dell'MCB di tipo B

Gli MCB di tipo B sono utilizzati per la protezione dei circuiti elettrici da correnti di sovraccarico e cortocircuito. Gli MCB di tipo B sono adatti a un'ampia gamma di applicazioni. Alcuni degli usi più comuni degli MCB di tipo B includono:

Applicazioni domestiche: Gli MCB di tipo B sono comunemente utilizzati in applicazioni domestiche come case, appartamenti e così via. Offrono una protezione adeguata ai circuiti elettrici contro il sovraccarico e le correnti di cortocircuito.

Applicazioni commerciali: Gli MCB di tipo B sono adatti anche per l'uso in applicazioni commerciali come uffici, negozi e così via. Offrono una risposta rapida alle correnti di sovraccarico e di cortocircuito, rendendoli ideali per queste applicazioni.

Conclusione

L'MCB di tipo B è un mini-interruttore utilizzato per la protezione dei circuiti elettrici a bassa corrente. Questi tipi di MCB appartengono a una classe di MCB classificati in base alle loro caratteristiche di intervento. Gli MCB di tipo B sono caratterizzati da un'elevata sensibilità alle variazioni di corrente, in modo da intervenire quando i livelli superano i limiti preimpostati e rappresentano un pericolo per i cavi e altre parti dell'impianto elettrico o persino per gli apparecchi.

Catalogo degli interruttori automatici di trasferimento IGOYE
it_ITItaliano